Politiche giovanili

febbraio 18th, 2010

a) Potenziamento dei Centri di Aggregazione Giovanile (CAG), attraverso il reperimento di fondi dedicati all’assunzione di personale e all’individuazione di nuove potenziali strutture, oltre che al miglioramento di quelle già esistenti;

b) Bando per il finanziamento di progetti per lo sviluppo di attività giovanili in ambito culturale, sportivo e di impegno sociale;

c) Valorizzazione degli stages formativi presso le aziende, in sinergia con l’Ufficio Informagiovani del Comune, aumentando il numero delle borse lavoro per i giovani studenti ampliando la fascia di età;

d) Istituzione di borse di studio basate solamente sul criterio del merito e del rendimento scolastico da destinare a giovani studenti delle scuole superiori e a laureandi fino a 25 anni;

e) Apertura ad orario continuato (08.30 – 19.30) e serale della Biblioteca Comunale, luogo naturale di aggregazione per i ragazzi, in modo da favorire e incentivare ulteriormente l’attività di tutto il centro storico.

Comments (0)

Lascia un commento