Archivi per la categoria ‘Notizie’

Raffaella Regali candidata con Vivi Senigallia: dalla parte dei nostri amici a 4 zampe

mercoledì, 16 settembre 2020
Mi sono avvicinata alla città di Senigallia e ai suoi bisogni in punta di piedi iniziando da quello che è la mia passione: dedicarmi alla cura degli amici a quattro zampe. Ho iniziato a fare volontariato in canile e subito mi sono resa conto di quanto sia immane il lavoro dei volontari nel combattere il randagismo, tutelare gli animali dai maltrattamenti, o semplicemente aiutare famiglie che non si possono più occupare del loro amato pelosetto.
In canile ho avuto modo di toccare  con mano il fenomeno del randagismo parola oramai sdoganata in termini canini ma non in termini felini dove c’è molto da fare partendo da:
  • Attivazione campagne di sensibilizzazione nelle scuole;
  • Sterilizzazione dei gatti di proprietà (non è possibile contrastare questo fenomeno e quello delle nascite se animali di proprietà sono liberi di girare sul territorio non sterilizzati);
  • Obbligo di microchip anche per i gatti (entrato in vigore a gennaio del 2020  ma non retroattivo);
  • Registrazione di cani e gatti nello stato di famiglia;
  • Defiscalizzazione degli acquisti e delle spese per chi adotta un randagio;
  • Diffusione di campagne di adozione dai canali e gattili.
Idee e progetti che erano nella mia testa è che ho trovato nero su bianco nel programma che sostiene il candidato sindaco Fabrizio Volpini, così ho deciso di candidarmi nella lista civica Vivi Senigallia per dar voce anche ad aspetti più marginali rispetto ad altri ma non per questi meno importanti per il senso civico che una città come Senigallia ha già  dimostrato, attraverso campagne di sensibilizzazione, di avere a cuore. Ora più che mai è giunto il momento di cambiare rotta e dimostrare quanto, anche nelle piccole cose, è possibile fare del bene.

Alessandro SAVINI (Vivi Senigallia): riqualificare subito alcune aree strategiche per la città come l’ex Circolo Tennis Ponterosso

domenica, 13 settembre 2020
In tema di riqualificazione di aree strategiche per la nostra città, vorrei citarne alcune tra quelle trattate nel nostro programma di coalizione che personalmente ritengo prioritarie sia perché direttamente collegabili allo sviluppo turistico ed economico della città sia perché di particolare interesse da parte di molti cittadini.
L’area dell’hotel Marche e la retrostante area con annessa la ex sede dell’azienda di soggiorno rappresentano il più brutto degli spettacoli che si affacciano sulla costa senigalliese. Quel comparto, i giardini Morandi, il sottopasso della stazione ferroviaria fino al collegamento con i giardini della Rocca Roveresca, dovranno rappresentare il nuovo volto della città marina pensando di realizzare una riqualificazione di tutta quest’area che si estende dal centro storico fino al mare.
L’area “Ex Circolo Tennis Ponterosso” rappresentano, ad oggi, un altro buco nero della costa/spiaggia senigalliese. Anche per questo ampio spazio urbano è necessario pensare ad un piano di riqualificazione urgente che preveda lo sviluppo di quell’area ad esempio utilizzando un Project Financing che individui una struttura “aperta tutto l’anno”, per i giovani, per i meno giovani, per gli sportivi e per quanti turisti decidano di passare le proprie vacanze all’insegna del sano divertimento e dello sport.
L’area della ex Sacelit ed Italcementi rappresenta una zona fortemente strategica per lo sviluppo turistico della città. Attualmente il processo di rigenerazione urbana che dovrebbe portare ad una possibile nuova destinazione d’uso, risulta completamente bloccato da contenzioso giacente davanti la corte di giustizia. La procedura di vendita dell’area dovrebbe concretizzarsi tra il 2020 ed il 2021. Appare del tutto necessario seguire con molta attenzione il divenire di quella parte di territorio per pianificarne nuovamente, collaborando con il privato, il futuro assetto e le future funzioni.
Su questi tre particolari temi, se verrò eletto in consiglio comunale, mi impegnerò fin da subito affinché l’amministrazione comunale possa far avviare quanto prima progetti di riqualificazione rapidi, concreti e attuabili.

14 CANDIDATE DONNE E 7 CANDIDATI UOMINI, VIVI SENIGALLIA TORNA IN CAMPO PER IL RINNOVO DEL CONSIGLIO COMUNALE

venerdì, 11 settembre 2020
La Lista civica Vivi Senigallia si ripresenta all’appuntamento per il rinnovo del Consiglio comunale il prossimo 20 settembre, rinnovata in parte nei candidati, ma consolidata nello spirito originario (quello delle Amministrative del 2010 e del 2015), che ne ha fatto un’espressione politica solida e ben rappresentata all’interno del tessuto socio-culturale cittadino.
Sono stati 10 anni di lavoro intenso, dentro e fuori le istituzioni,  impregnati di senso civico, lealtà ed approccio inclusivo, sempre premiati dai risultati e dal consenso.
La Lista civica Vivi Senigallia, in forza alla coalizione di centro-sinistra a sostegno della candidatura a Sindaco di Fabrizio Volpini, propone – in continuità con il felice percorso di amministrazione della città sviluppatosi nei  due lustri di buon governo del  Sindaco Maurizio Mangialardi, il “nostro” candidato Governatore della regione Marche – azioni politiche che mettano al centro sempre e comunque  la partecipazione dei cittadini, il confronto con tutte le categorie, il dialogo con gli stakeholders del territorio,  l’ascolto del mondo delle Associazioni e la  condivisione dell’intera comunità  alle scelte.
Vivi Senigallia si identifica in donne e uomini competenti, animati da grande passione e voglia di  mettere al centro “la persona e i bisogni”, lontani dalle logiche partitiche calate dall’alto ed in un costante “esercizio di cittadinanza attiva”.
Nella  inedita campagna elettorale VentiVentiVenti (20 settembre 2020) in tempo di Covid, quella dei social e del  passaparola, delle distanze e delle limitazioni,  delle parole dette e date, della concretezza e della serietà, del digitale e dell’analfabetismo digitale, … la squadra di Vivi Senigallia scende in campo garantendo altresì una grande attenzione ai cittadini “distanti” dalle tecnologie, alle persone più fragili, ai diversamente abili,  ai “diversamente giovani”, a coloro che non hanno voce … più di altri vicini col  cuore alla vita della città.
A candidarsi per un posto in Consiglio Comunale per Vivi Senigallia il 20 settembre prossimo sono:
Francesco BALDARELLI (classe 1968 – Responsabile Commerciale e Sviluppo), Lorenzo BECCACECI (classe 1984 – Responsabile di Produzione), Mauro BEDINI (classe 1959 – Vigile del Fuoco), Francesca BOLLETTA (classe 1975 – Operatrice Socio Sanitaria ASUR AV2), Caterina BRACA (classe 1987 – Operatore Turistico), Sandrina CASAGRANDE (classe 1960 – Baby Sitter), Massimo CASTIGNANI (classe 1967 – Docente scuola media superiore), Vanessa CHIAPPA (classe 1981 – Cantante), Manuela DUCA (classe 1977 – Addetta alle vendite), Michela FIASCHETTI (classe 1974 – Titolare attività commerciale), Michela FRABONI (classe 1995 – Studentessa universitaria medicina), Lucio GABBIANELLI (classe 1954 – Pensionato ex Appalti FS), Luciano GIUSTI (classe 1953 – Pensionato ex dipendente FS), Laura MORONI (classe 1973 – commerciante), Raffaella REGALI (classe 1974 – Dietista), Rebecca RIPANTI (classe 1991 – Psicologa e Amministratrice Aziendale), Alessandro SAVINI (classe 1971 – Programmatore Azienda Ospedaliera), Manuela TENENTI (classe 1969 – Addetta alle vendite), Isabella TOSCHI (classe 1958 – Pensionata ex dipendente amministrativo ASUR AV2) e Beatrice VOLPINI (classe 1983 – Buyer).
Per lo scatto di presentazione della Lista Civica è stato scelto il mare – che insegna all’uomo l’umiltà.
“Il mare insegna ancora una cosa importantissima
per la sopravvivenza dell’uomo stesso …
Gli insegna che dietro ad un orizzonte ce n’è sempre un altro …”   ( Enzo Maiorca)

MANUELA DUCA CANDIDATA CON VIVI SENIGALLIA: MI IMPEGNERÒ ATTIVAMENTE A COMBATTERE LA VIOLENZA DI GENERE

mercoledì, 9 settembre 2020
Ci hanno sempre insegnato che i fatti contano più di mille parole, che ognuno di noi ha diritto ad avere le medesime opportunità.
E’ con questi principi che già da diversi anni mi impegno attivamente nell’Associazione Dalla Parte delle Donne che aiuta le donne vittime di maltrattamenti e combatte la violenza di genere.
In Italia, sono 30 le donne già uccise nei primi 5 mesi del 2020 e durante il lock down, in base alle chiamate ricevute dal numero antiviolenza 1522, c’è stato un incremento della richiesta d’aiuto del 73% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Bisogna anche tenere conto che il 72,8%  delle donne vittime di violenza, decide di non denunciare  il reato subito perché teme per la propria incolumità e la propria vita.
Questi dati sono ormai tristemente noti a molti di noi, ma ancora, troppe volte, ci giriamo dall’altra parte.
Con l’Associazione siamo riuscite a realizzare diversi progetti per cercare di combattere e contrastare questo fenomeno: percorsi di  formazione nelle scuole, spettacoli e incontri di sensibilizzazione e soprattutto abbiamo dato vita ad una rete antiviolenza che coinvolge tutti gli ambiti del territorio, dal sanitario al sociale.

MASSIMO CASTIGNANI CANDIDATO CON VIVI SENIGALLIA: DOBBIAMO CONTINUARE AD INVESTIRE PER AMMODERNARE L’OFFERTA RICETTIVA

lunedì, 7 settembre 2020
A supporto del programma elettorale della nostra Lista Civica VIVI SENIGALLIA in collaborazione con i gruppi della coalizione, mi sono permesso di scrivere questo piccolo articolo a supporto del comparto TURISMO.
Senigallia, da sempre fonda nel Turismo la propria risorsa primaria a livello economico: dobbiamo continuare ad investire per ammodernare l’offerta ricettiva, comunicare in maniera efficiente con strumenti nuovi e moderni come i social network, l’influencer marketing, i video, le dirette, organizzare grandi eventi lavorando sul filone della musica e dello sport, intercettare e promuovere nuovi segmenti come quelli bike e walk, pensare ad eventi nuovi e dinamici, valorizzare il nostro patrimonio culturale e allargare l’offerta turistica puntando su nuovi temi: l’ambiente, i percorsi storico ambientali, la ricchezza enogastronomica, il legame con il territorio. In questa maniera è possibile proseguire una concreta strategia di allungamento stagionale.
La spiaggia è il nostro bene primario, ma occorre preservarla, dotarla di attrezzature moderne, anche dal punto di vista tecnico sportivo, una manutenzione più attenta e nuovi arredi, per accattivare i turisti specie anche quelli più giovani; dotare la spiaggia di vigilantes che preservino sia le dotazioni degli stabilimenti durante le notti, ma che al tempo stesso allontanino i venditori ambulanti per una concreta lotta alla concorrenza sleale di ogni tipo mirata a far lavorare meglio le attività commerciali che vendono certi prodotti con marchi prestigiosi originali.
Il tutto per far ritornare a risplendere la nostra Spiaggia di Velluto e dare risalto anche all’ennesima Bandiera Blu per il mare pulito.
Quindi come obiettivo primario proporrei l’allungamento stagionale attraverso strutture, servizi, manifestazioni nei mesi di inizio e fine stagione; pianificazione e comunicazione del programma delle manifestazioni e degli eventi con congruo anticipo rispetto all’inizio della stagione, in accordo con le categorie; predisposizione di un programma pluriennale di comunicazione turistica della località, attraverso i new media e i canali tradizionali per ritornare a fare promozione del brand “Senigallia Spiaggia di Velluto”, anche attraverso live streaming dai luoghi e dagli eventi in città, il coinvolgimento dei turisti nella narrazione della città e azioni di influencer marketing.
Valorizzazione del legame con le varie province, con il territorio della Regione Marche e con tutti i tipi di turismo; valorizzazione del turismo dello sport, della cultura e della musica, ospitando e promuovendo eventi di caratura nazionale ed internazionale.
Si potrebbe ideare un moderno evento come ad esempio il cinema in spiaggia.
Incentivo alla formazione e aggiornamento degli operatori turistici nei settori accoglienza, comunicazione e marketing, buone pratiche in collaborazione con le associazioni di categoria.
Improntare un regolamento acustico con sperimentazioni per l’allungamento degli orari e della frequenza della musica, con premialità verso i gestori più corretti, più tolleranza e collaborazione verso il comparto. Individuazione area pubblica o privata dove ospitare grandi eventi, festival e concerti.
Scegli bene oggi… per un miglior domani, elezioni comunali 2020 Vota lista Civica Vivi Senigallia Vota CASTIGNANI.
Da Lista Civica Vivi Senigallia – Massimo Castignani