Vivi Senigallia » Blog Archive » Vivi Senigallia su Vivi Corinaldo: ‘Omonimi solo nel nome’

Vivi Senigallia su Vivi Corinaldo: ‘Omonimi solo nel nome’

Vivi SenigalliaNei giorni scorsi abbiamo avuto modo di apprendere che a Corinaldo è stata creata una lista civica denominata “Vivi Corinaldo” in vista delle prossime elezioni amministrative.
Come gruppo “Vivi Senigallia”, omonimi nel nome ma non nel posizionamento politico, abbiamo appreso che la lista nasce da un movimento civico che ha “l’ambizione di diventare un vero e proprio centro di aggregazione culturale e sociale per la comunità corinaldese”.

Senza entrare nel merito del programma politico della lista, cosa che tra l’altro non competerebbe a noi, ci sentiamo in dovere di fare qualche precisazione che può essere di aiuto per capire meglio il percorso politico che si sta facendo.

Nel 2009, infatti, nasce “Vivi Pesaro”, lista civica a sostegno del candidato Sindaco Luca Ceriscioli. La lista ottiene un successo elettorale decisivo nell’elezione del candidato di centro-sinistra, e pertanto è da considerarsi un punto di riferimento politico per i candidati che ritengono il sostegno della società civile decisivo nell’azione amministrativa di un ente locale. Sulla falsa riga di “Vivi Pesaro” nel 2010 nasce “Vivi Senigallia”, che non ha mai nascosto il fatto di essersi confrontata e di aver tratto spunto dalla positiva esperienza pesarese. Il risultato ottenuto, sebbene Senigallia fosse più piccola di Pesaro, è stato determinante ai fini della vittoria elettorale del candidato sindaco Maurizio Mangialardi.

Adesso, nel 2012, la nascita di “Vivi Corinaldo”, che ha mutuato il nome, ma solamente quello, dalle due esperienze di Pesaro e Senigallia. Ci sembrava giusto ripercorrere l’iter storico e politico delle liste “Vivi”, se no gli elettori avrebbero potuto sentirsi confusi nell’apprendere che liste civiche di provenienza diversa siano accomunati nella denominazione. Sarebbe stato un marchiano errore di comunicazione e di riconoscimento, ma siamo sicuri che non era questo lo scopo della lista “Vivi Corinaldo”.

Archiviato in Notizie | Commenti (0)

Lascia un commento